Il TG5 l’ha definita degna di Ponzio Pilato la sentenza del Tribunale de Grande Instance: essendo una vertenza di valore contrattuale non è affar nostro, rivolgetevi alla giustizia ordinaria.
A quanto pare, però, la Ferrari non avrebbe utilizzato il diritto di veto nelle due occasioni presentatisi nelle altrettante riunioni tra FOTA e FIA per discutere sui regolamenti 2010, ma si sarebbe limitata a votare contro.
E’ ovvio poi che la federazione non può fare marcia indietro sul tema del tetto spese, altrimenti rischia di perdere i candidati all’ingresso nel mondiale.

Mosley rovinerà la Formula 1?
Mosley rovinerà la Formula 1?

Già, i nuovi team…la Ferrari, ancora prima di commentare la sentenza, ha emesso un comunicato in cui, senza peli sulla lingua, ci tiene a precisare che senza Cavallino e gli altri grandi costruttori ma con Wirth Research, Lola, USF1, Epsilon Euskadi, RML, Formtech, Campos, iSport non sarebbe Formula 1 ma GP3.
Alonso, poi, ha dichiarato che senza grossi marchi e scuderie che hanno fatto la storia della categoria, non sarebbe altro che una GP2 un po’ più veloce. Il giovane Vettel ha infine detto che la F1 sopravviverebbe senza Ferrari ma non sarebbe più la stessa cosa.

Questa è l'ultima idea brillante di Mosley che la gente ricorda...
Questa è l'ultima idea brillante di Mosley che la gente ricorda...

A questo punto, con tutto il rispetto per Mosley, il suo recente e gravissimo lutto e le sue nazi-orge, potrebbe mollare l’osso: non c’è solo la Ferrari scontenta delle proposte della FIA e per i metodi adottati.