Le auto più nominate dell’ultimo anno sono certamente la Nissan GT-R e la Corvette “Blue Devil” ZR1.
Si parla di velocità, accelerazioni, tempi sul giro al Nürburgring, ma non c’è nulla meglio di un confronto diretto, per farsi un’idea concreta senza nascondersi dietro a fredde cifre.
I colleghi di Motor Trend hanno quindi schierato due vetture che rappresentano, anche se in modo diverso, il meglio della tecnologia motoristica europea: la Porsche GT2 e la Ferrari 599 GTB.

Dopo aver visto i risultati, eccovi la breve analisi: la GT-R, senza sorprendere come si sente nel filmato, sullo spunto balza avanti a tutti certamente non per la potenza di “soli” 480 cv, ma grazie all’ottima trazione integrale che scarica senza sprechi la potenza a terra. Il suo primato dura poco però, perché la trazione posteriore della GT2, dopo le prime incertezze, comincia a mettere a frutto i suoi 530 cavalli e la sua leggerezza.
Ma con l’aumentare della distanza percorsa, si entra nel regno delle grosse potenze: la 599 vanta 620 puledri che non sono certo pochi, ma il Diavolo Blu ne conta 20 di più a fronte di 200 kg in meno di peso.