Stasera, nel parcheggio del Niù di Udine, l’hanno finalmente scoperta, di fronte, per dirla tutta, a poca gente.

La prima impressione è positiva: dal vivo l’estetica globale è grintosa, grazie alle proporzioni azzeccate e alla “muscolatura”, mantenendo una linea filante e per nulla esagerata.
All’interno la qualità percepita è elevata e l’abitabilità, a una prima analisi, sembra buona, escluso lo spazio per la testa dei passeggeri posteriori (cari spilungoni, cosa speravate?).
Il bagagliaio è spazioso, ma con una soglia notevolmente alta.
Le due vetture esposte coprivano l’intera offerta iniziale: una 1.4 TSI da 160 cavalli bianca e una 2.0 TSI da 200 cv con cambio DSG a doppia frizione di color nero.
Questa esemplare (ritratto nelle foto che vi proposi qui) sarà oggetto della mia prova domani mattina, appuntamento in concessionario alle 9.30.
In attesa del post sul test drive, gustatevi le foto della presentazione (guest star una Passat CC).


Per salvare le immagini cliccare qui.