Alla fine ci stavamo anche stufando di scoop, foto scattate in segreto o filmati girati coi cespugli in testa per mimetizzarsi. Stiamo tutti sperando che il salone di Ginevra arrivi in fretta, in quanto scenario stabilito per il debutto di questi barconi di lusso.
Ma partiamo per ordine: in assoluto, la più spiata di tutte è la Porsche Panamera, e finalmente si comincia a vedere qualcosa di ufficiale, al posto dei soliti rendering o prototipi camuffati.

La Porsche Panamera si affaccia felina sul mercato.
La Porsche Panamera si affaccia felina sul mercato.

Poca roba dite? Beh, sì, avete ragione. Ci mostrano infatti la sola cosa di cui eravamo certi, ovverosia il muso: i particolari che si notano dimostrano un richiamo tutt’altro che velato alle cugine 911 e GT2, come le prese d’aria e la posizione delle luci diurne.
Quello che molti temono è che la Panamera, che si prevede equipaggiata con motori dal 6 cilindri 3,5 litri da 300 cavalli fino al V8 biturbo da 560 cv (e sin dall’inizio una versione ibrida con motori elettrici), si riduca ad essere una Carrera allungata con due porte in più. E come dargli torto, osservando il suo posteriore in questa foto?

Due super-berline giocano a rincorrersi all'inferno verde.
Due super-berline giocano a rincorrersi all'inferno verde.

Vi conosco, avete l’occhio lungo, e vi siete già accorti che una DB9 precede la “nostra” Panamera. Peccato non sia una DB9…ok, è dura distinguere le Aston Martin, ancor di più dal posteriore, fatto sta che avete visto la Rapide, concorrente della Panamera nella nicchia delle berline-coupé.
Dovrebbe essere spinta dal solito 12 cilindri da 6 litri che equipaggia le eleganti inglesi, potenziato a 480 cavalli.Che la nicchia si stia popolando al punto tale da perdere tale definizione? Si direbbe di si, visto che manca ancora una concorrente: il nome Audi A7 vi dice nulla?
Eh già, la Panamera avrà una concorrente proprio in casa e, come se non bastasse, sarà la più spregiudicata. In che modo? Con una versione a cielo aperto, ma non so dirvi ancora se con tetto in tela o in metallo (anche perché il photoshop che segue non mi convince molto come dimensioni del tetto ripiegato e spazio disponibile ne bagagliaio).

Audi A7: berlina, coupé o cabrio?
Audi A7: berlina, coupé o cabrio?

Molte certezze invece sotto al cofano anteriore: si prevedono 2,7 e 3,0 diesel mono e bi-turbo, ma soprattutto 2,8 TFSI 6 cilindri, 3,0 turbo e, immancabilmente, le regine S7 e RS7.
A questo punto (ignorando spudoratamente la Volkswagen Passat CC, per quanto valida ma chiaramente di un altro livello), la Mercedes CLS può cominciare a tremare…