Audi A3 TDI Clubsport Quattro

Estremamente battagliero quest’allestimento della A3 che l’Audi ha presentato qualche giorno fa a una manifestazione in Carinzia. Il suo nome è A3 TDI Clubsport Quattro e il suo motore diesel 2.0 eroga la bellezza di 224 cavalli. Notevole anche il valore della coppia disponibile, pari a 450 Nm a 1.750 giri al minuto. Queste sono cifre di tutto rispetto che, con un corpo vettura del peso di 1.475 kg, permette di raggiungere i 240 km/h e di eseguire lo 0-100 km/h in 6,6 secondi. Il propulsore, inoltre, grazie a un nuovo sistema d’iniezione e a una nuova turbina, rispetta le emissioni dettate dalla normativa Euro 5.


Per salvare le immagini clicare qui.

Con ogni probabilità, è l’estetica a destare il maggior clamore. Innanzitutto cambiano le proporzioni, con la carreggiata che guadagna 34 mm all’anteriore e 46 al posteriore, mentre l’altezza cala di 36 mm, scendendo a 1.385 mm. L’aspetto è a dir poco minaccioso, con una colorazione rosso brillante interrotta dal tetto e dal cofano bianco e da un grande “8” bianco impresso sulle fiancate. L’anteriore è caratterizzato dall’immancabile calandrone single frame e da due generose prese d’aria ai lati. Per ospitare la carreggiata maggiorata, crescono anche i passaruota al cui interno trovano posto possenti cerchi da 20 pollici che calzano coperture con 265 mm di battistrada. Al posteriore infine si fanno notare il monumentale alettone e l’estrattore che ingloba i due scarichi rotondi.

Audi TT Clubsport Quattro

Questa però non è l’unica vettura facente parte della famiglia Clubsport. Chi ha la memoria particolarmente in forma, si ricorderà che vi parlai all’incirca un anno fa della TT Clubsport Quattro Concept. A quanto pare, molte delle anticipazioni dell’epoca sono confermate: motore 2.0 TFSI capace di 300 cavalli corredato con trazione integrale Quattro e cambio doppia frizione S-Tronic. Confermato anche l’aspetto esteriore, con una larghezza che aumenta di ben 66 mm rispetto alla normale TT, l’assenza totale del tetto e con le superfici vetrate ridotte al minimo. Questa particolarissima vettura, nata all’insegna del minimalismo, sarà prodotta in soli 200 esemplari il cui prezzo non è ancora noto, ma che immaginiamo non alla portata di tutti.


Per salvare le immagini cliccare qui.