Ogni anno, una giuria internazionale si preoccupa di stilare una classifica dei motori presenti sul mercato e stabilisce quale sia il motore dell’anno, che viene insignito dell’International Engine of the Year Award. Esistono 11 categorie e la più importante è il Best New Engine, il miglior nuovo motore dell’anno.
Questo prestigioso trofeo nelle ultime due edizioni è finito sempre a Monaco, grazie al 10 cilindri da 5 litri di cilindrata della BMW nel 2006 e al 6 cilindri in linea da 3.000 cc con doppia turbina nel 2007.
Se pensate che vi dica che quest’anno la musica è cambiata, beh, sono spiacente di deludervi: Best New Engine of 2008 è, infatti, il 2 litri diesel con doppia turbina che ha da poco debuttato sul mercato, equipaggiando le diverse versioni della Serie 1 identificate dalla sigla 123d (di cui vi parlai qui e qui)

BMW 123d 2.0L Twin-TUrbo diesel

Qui sotto potete trovare la classifica completa con i restanti 10 premiati e, come potete vedere da soli, la casa dell’elica bianco-blu ha fatto incetta.

Miglior nuovo motore del 2008: BMW 2.0L twin-turbo diesel (123d)
Motore ecologico 2008: Toyota 1.5L Hybrid Synergy Drive (Prius)
Miglior motore ad alte prestazioni 2008: Porsche 3.6L Turbo (911 Turbo, 911 GT2)
Inferiore a 1.0L: Toyota 1.0L three-cylinder
1.0L – 1.4L: VW 1.4L TSI Twincharger
1.4L – 1.8L: BMW-PSA 1.6L Turbo
1.8L – 2.0L: VW/Audi 2.0L Turbo FSI
2.0L – 2.5L: Subaru 2.5L Turbo
2.5L – 3.0L: BMW 3.0L twin-turbo inline-six
3.0L – 4.0L: BMW 4.0L V8
Superiore a 4.0L: BMW 5.0L V1